Pubblicato il

[VETRINA] La giustizia di Iside, C. Farris

Titolo: La Giustizia di Iside
Autore: Clelia Farris
Editore: Kipple Officina Libraria
Genere: Romanzo Fantascienza
Pagine: 252
Prezzo: € 2,50 versione ebook
ISBN: 978 – 88 – 95414 – 73 – 7
Voto: [rating=8]

LEGGI LE INFORMAZIONI SUL SITO DELL’EDITORE

 

In un Egitto sospeso tra culto dei morti, religione isiaca, trasformazioni genetiche di vegetali e animali, e una rivoluzione, politica ed ecologica, si innestano le vicende dei Sette, una squadra di poliziotti che, grazie a un accordo con i Giudici dei Morti, può scambiare l’anima di un assassino con l’anima della vittima, e ottenere che quest’ultima resusciti. Ma perché questo avvenga, occorre che tutti i componenti della squadra si riuniscano nel serdab. Menes, uno dei Sette, è ucciso in un bagno pubblico dismesso. Il capitano che comanda la squadra chiama Naïma a sostituirlo.Naïma è un Occhio di Horo, un detective che si occupa di delitti comuni. Per obbedire al superiore, è costretta ad abbandonare la caccia a un assassino che uccide dissanguando le sue vittime, e ne tumula il corpo in modo insolito: una piramide di fogli bianchi, un violoncello, una lastra di cristallo. Nel corso delle indagini, i Sette si troveranno ad affrontare il Mare-di-Sotto, una regione sotterranea popolata da creature mostruose, originate da dissennati accoppiamenti pre-rivoluzione tra geni di pesci, di alghe e di esseri umani. E scopriranno che non tutti i resuscitati sono felici di essere ritornati in vita.  Naïma infine riuscirà a risolvere i suoi casi e a scoprire chi ha ucciso Menes, ma il prezzo da pagare sarà alto.

 

DOVE ACQUISTARLO

La giustizia di Iside può essere acquistato SUL SITO DELL’EDITORE oppure nei principali store on line:
IBS
UNILIBRO
WEBSTER (attualmente scontato del 15%)
LIBRERIA UNIVERSITARIA
DEASTORE
AMAZON
 

LA PAROLA ALL’AUTRICE

Quando ho terminato di scrivere La pesatura dell’anima, il primo romanzo ambientato nelle Due Terre, mi sono accorta che, per semplificare la storia, avevo dovuto eliminare molti aspetti che invece avrei voluto approfondire. Volevo una seconda possibilità e la volevo dare anche ai miei personaggi. La Seconda Possibilità è una libertà condizionata, di cui nelle Due Terre usufruiscono le persone che hanno commesso crimini minori, mentre nella Giustizia di Iside è diventata la nuova vita concessa ai morti salvati dai Sette. In fondo, scrivere un romanzo è un piccolo crimine, e con la Giustizia di Iside mi sono riabilitata.

 

RECENSIONI & RASSEGNA STAMPA

La recensione di MONDOSCRITTURA a cura di Amelia
L’intervista a CLELIA FARRIS a cura di Greta Cerretti su MONDOSCRITTURA
La recensione di DANIELE BARBIERI
La scheda su ANNESSI & CONNESSI
Segnalazione su OPERA NARRATIVA
La recensione di GIAMPIETRO STOCCO su UCRONICAMENTE
La recensione di LIVIN DEREVEL su SCRITTEVOLMENTE

 

TORNA ALLA VETRINA