Pubblicato il

[VETRINA] Sono quello che vuoi, E. Aragona

Titolo: Sono quello che vuoi
Autore: Enrica Aragona
Editore: La Gru
Genere: Thriller / erotico
Pagine: 164
Prezzo: € 11,00
ISBN: 978-88-97092-10-0

LEGGI LE INFORMAZIONI SUL SITO DELL’EDITORE
GUARDA IL BOOKTRAILER
LEGGI LE PRIME 20 PAGINE

Laura ha ventisette anni e un passato inquieto; il complesso legame con i genitori e la morte per overdose del fratello fanno da cornice a un’esistenza vissuta sempre oltre il confine della moralità. È Stefano, il suo compagno, a restituirle un po’ di pace, ma l’incontro con Aleksandar, personaggio ambiguo e luciferino, la strappa alla sua nuova vita da brava ragazza trascinandola in un rapporto malato fatto di dipendenza, menzogne e dominazione. Quando tutto sembra ormai deciso e l’ultimo ciak dà il via alla scena madre, Laura trova la forza di reagire, riscrivendo il finale al film della sua vita.

 

DOVE ACQUISTARLO

“Sono quello che vuoi” può essere acquistato SUL SITO DELL’EDITORE , presso la LIBRERIA ALTROQUANDO DI ROMA, Via del Governo Vecchio 80, oppure nei principali store on line:
IBS
WEBSTER
LIBRERIA UNIVERSITARIA
UNILIBRO
DEASTORE

LA PAROLA ALL’AUTRICE

Sono quello che vuoi più che un romanzo è un cucciolo d’elefante: la sua nascita ha richiesto due anni di preparazione e il parto è stato tutt’altro che semplice. Ringraziare tutti quelli che mi hanno assistita sarebbe impossibile, perciò mi limito a racchiudere tutti in un enorme grazie, partendo da Elena Di Fazio, che nei primi mesi di gestazione mi ha fornito suggerimenti preziosi, passando per Francesca “LutaStyle” Zannella, che mi ha presa per mano quando la gravidanza era ormai giunta al termine, fino ad arrivare a Daniela “Queenseptienna” Barisone, creatrice di un vestitino su misura tanto azzeccato da strapparmi una lacrimuccia. Una menzione speciale va alle mie due infermiere preferite, Cristina Lattaro e Greta Cerretti, perché senza le loro iniezioni di fiducia questo elefantino non sarebbe mai nato.
E ovviamente grazie ai miei amici, ai miei famigliari e al mio compagno: non è facile convivere con un’elefantessa incinta. È a loro che dedico il lieto evento, sperando che il piccolo cresca forte e sano e possa schiacciare sotto le zampone tutti gli ostacoli che incontrerà sul proprio cammino.

 

RECENSIONI & RASSEGNA STAMPA

La recensione su SCRITTEVOLMENTE
La recensione di LIBRI E POESIE
L’opinione di LARA ZAVATTERI nella BOTTEGA DEI LIBRI
La recensione di VIOLA LODATO
La recensione di LUCA FAVARO
La recensione di SIL su SILENTLY ALOUD
La recensione di LAURA BONDI
La recensione di I MILLE E UN LIBRO
La recensione di Marina Monego su LANKELOT
La recensione e l’intervista su PANE E PARADOSSI – LETTO E BLOGGATO
La recensione di FRANCESCO MASTINU
La recensione di LAURA BELLINI su SOLELUNA
La recensione di Eva da IL COLORE DEI LIBRI

TORNA ALLA VETRINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci il risultato *