Pubblicato il

*** PROMOZIONE *** L’Erba del Diavolo, Fabrizio Fondi

cop_FondiCari amici di Mondoscrittura,

siamo lieti di annunciarvi che da oggi fino a venerdì 28 Marzo sarà possibile scaricare GRATUITAMENTE “L’Erba del Diavolo” di Fabrizio Fondi in tutti i principali bookstore on line. Per conoscere il romanzo, cliccate QUI. Il romanzo di Fabrizio ha ricevuto ovunque riscontri molto positivi, anche da portali esigenti come “La Stamberga dei Lettori”, che proprio ieri ha messo in palio una copia per il giveaway del suo quinto compleanno, decretando “L’Erba del Diavolo” come uno dei migliori dieci romanzi recensiti nel 2013.

E per chi non lo sapesse…

La sonnolenta estate di Grosseto viene macchiata da una scia di sangue senza fine: messe nere, sequestri, vendette ed esecuzioni si susseguono lasciandosi dietro solo terrore. Il ritorno alle origini di Matteo Rovere, ispettore reduce da 15 anni di servizio a Milano, si snoda tra le strade, le campagne e i boschi della provincia maremmana, alla ricerca di chi è arrivato in quei luoghi a seminare la morte. O di chi, forse, da quei luoghi non se n’è mai andato. Con uno stile incalzante e travolgente Fabrizio Fondi ci guida tra dannazioni terrene e promesse infernali, alla scoperta dell’inquietante Messo di Lucifero e del seducente Mago Edson. Perché Rovere è convinto che l’ambizione, la fame di successo, la sete di potere possano essere molto più pericolose del diavolo. Ma sarà davvero così?

Ecco alcuni link dove è possibile scaricare GRATUITAMENTE il romanzo:
KoboBooks
Amazon
Mazy
bookrepublic
BOL.it

E molti, moltissimi altri!

Aiutateci a entrare nella Top Ten dei romanzi più scaricati di Marzo… siamo sicure che non ve ne pentirete!

Le Streghe

Pubblicato il

Una lunga scia di sangue…

… ma non è quella dell’indagine di Matteo Rovere, protagonista del romanzo di Fabrizio Fondi “L’Erba del Diavolo”, bensì quella che nel cuore di noi amanti della scrittura lascia una brutta frase, una storpiatura, un orrore ortografico che si può davvero definire diabolico.

GIVEAWAY!    GIVEAWAY!    GIVEAWAY!

Cari followers, volete vincere una copia della nostra bellissima pubblicazione? Volete conoscere meglio l’indagine dell’ispettore Rovere e incastrare l’assassino prima di lui? Ebbene, non avete che da vivacizzare il sito di Mondoscrittura durante il mese d’agosto, mentre noi saremo in panciolle su qualche spiaggia fatata o sulla cima di qualche montagna stregata, a goderci le meritate ferie. Potete farlo riportando una lettura che vi ha fatto storcere il naso, oppure piangere in nome della povera lingua italiana morta e defunta. Può essere la frase estrapolata da un libro che state leggendo, da un commento su Facebook, da una rivista… insomma, da dove volete. L’importante è che sia uno strafalcione grosso come una casa!

E visto che il mese è lungo, e noi siamo troooppo buone, i vincitori saranno due: il primo verrà estratto a sorte come di consueto. Il secondo verrà invece votato mediante un sondaggio tra le frasi più divertenti.

Come fare? È sufficiente lasciare un commento a quest’articolo citando lo strafalcione che più vi aggrada 🙂

E chissà che alla fine non venga fuori la famosa pubblicazione, più volte millantata, “Le perle dei pirla”…

Giveaway valido da oggi fino al 31 Agosto 2013.

Buon divertimento a tutti! E “se restate al BUGLIO, prendete nota sul TACQUINO”…

BUONE VACANZE!

Le Streghe

Pubblicato il

Un anno dalle Prime Volte con: GISELLA LATERZA

Ed eccoci all’ultimo appuntamento con gli autori dell’antologia LE PRIME VOLTE. Ci salutiamo con poche ma significative parole di GISELLA LATERZA, giovanissima e bravissima autrice del racconto “FANTASMI E CALZE A RETE”, che ci ha conquistate con la sua semplicità e immediatezza.
A te la parola, Gisella!

Care Streghe,
mi sembra una bellissima iniziativa.
Per quanto mi riguarda, come già sapete, il 15 maggio scorso è uscito per Rizzoli il mio romanzo d’esordio: Di me diranno che ho ucciso un angelo.
In futuro spero di continuare quest’avventura portando a compimento altri miei progetti da scrittrice.
Un anno fa, l’esperienza con voi delle Prime volte è stata preziosa e stimolante per me, grazie al vostro editing accurato e non invasivo. Vi ringrazio, dunque, per essere stata scelta tra i vostri selezionati.

Gisella

Grazie a te Gisella, siamo onorate di avere tra le nostra fila un’autrice che è riuscita a realizzare un piccolo grande sogno. Buona fortuna!

Pubblicato il

Un anno dalle Prime Volte con: VIOLA LODATO

Eccoci in compagnia della frizzantissima VIOLA LODATO, ironica autrice del racconto “VOLEVO SOLO UNA BORSA VERDE MENTA” che ci ha strappato più di una risata. Sentiamo allora cos’ha combinato Viola nell’ultimo anno…
A te la parola, Viola!

A inizio aprile 2012, appena qualche giorno dopo aver scoperto di essere stata selezionata per l’antologia di Mondoscrittura, scoprii di essere una dei tre finalisti liguri del concorso La Giara. Fu una grandissima soddisfazione, perché fino all’ultimo non ero convinta di partecipare, temevo che non servisse a niente.

Grazie a quel risultato sono stata intervistata da due quotidiani e, soprattutto, sono dovuta andare alla sede RAI di Genova per intervenire in diretta durante la trasmissione “I fatti vostri”.

Purtroppo la mia avventura terminò lì, perché non superai la fase successiva. All’inizio ci restai male, ma poi ripartii più decisa di prima, e portai a termine il mio secondo romanzo, KillerQueen. Avevo cominciato a scriverlo circa un anno prima, e la protagonista era la stessa del racconto “Volevo solo una borsa verde menta” pubblicato nell’antologia di Mondoscrittura.

A maggio nacque ST-Books, marchio editoriale di Scrittevolmente, sito letterario con cui collaboro come recensore e membro dello staff. Grazie a ST-Books conobbi meglio il mondo dell’editoria anche come addetta ai lavori, nonostante non fosse una novità assoluta, visto che da gennaio avevo cominciato a collaborare con una casa editrice americana come traduttrice e correttrice di bozze.

Nel corso dell’estate cominciai e portai a termine un altro romanzo, questa volta un libro per bambini che attualmente è ancora lì sul mio computer, poi passai a un romanzo di fantascienza. Sempre durante l’estate inviai il mio KillerQueen a qualche casa editrice.

Tra agosto e settembre mi ritrovai piena di ispirazione e scrissi (è il mio attuale record) due romanzi in un mese, di rispettivamente 160 e 240 pagine.

A ottobre ricevetti la proposta di pubblicazione da parte di CIESSE e mi sentii al settimo cielo. È difficile parlare di ciò che provai in quel momento, ma è bellissimo pensare che qualcuno abbia scelto di credere in me e che dei lettori sconosciuti possano conoscere le mie storie e i miei personaggi. È anche merito vostro se sono stata pubblicata, visto che voi siete state le prime a decidere di credere in Katia.

Prima della pubblicazione di KillerQueen ho scritto altri due romanzi, di cui uno molto breve. A gennaio ho cominciato a lavorare con la casa editrice “La Mela Avvelenata” nel dietro le quinte.

Ora mi sono costretta a prendere una pausa per motivi di studio, visto che credo di laurearmi a marzo con una tesi – per restare in tema – sull’editoria digitale.

Insomma, il 2012 è stato un anno molto intenso, e finora è stato anche il migliore della mia vita. Credo che ci sia stata una sorta di continuità, perché ho considerato la pubblicazione nell’antologia di Mondoscrittura come il mio primo successo, nonostante avessi già pubblicato qualche altro racconto, e la stessa protagonista mi ha portato alla pubblicazione del mio primo romanzo. Insomma, “Le prime volte” mi hanno portato a vivere un’altra “prima volta”!

Grazie Viola, e buona fortuna per la tua carriera di scrittrice!

Pubblicato il

Un anno dalle prime volte con: Fabrizio Cadili

Eccoci a un altro appuntamento con uno degli scrittori che hanno partecipato alla nostra antologia LE PRIME VOLTE. Oggi è FABRIZIO CADILI, autore del racconto GIUDICE ARTIFICIALE, a metterci al corrente dei suoi successi scrittevoli dell’ultimo anno.

A te la parola, Fabrizio!

Salve care streghette, come va? Spero tutto bene.

Partecipo con piacere alla vostra iniziativa “Un anno dalle Prime volte” con in testa un pensiero: un anno è trascorso davvero in fretta! In questo periodo le gratificazioni per il difficile mestiere di scrittore non sono mancate. Vorrei comunque premettere che ho iniziato a scrivere e tutt’ora scrivo a quattro mani con Marina Lo Castro, mia coautrice di tutti i libri e i racconti meno quello che ho spedito a voi. Eh sì, purtroppo proprio non le era piaciuta l’idea e nemmeno la realizzazione. Come dicevano i latini,de gustibus non est disputandum, e i latini erano diversi passi avanti a noi.

Comunque, dopo la pubblicazione di “Giudice artificiale” per la vostra antologia Le Prime volte, assieme a Marina hanno visto luce un certo numero di racconti: un horror dal titolo “Exceptor”, per l’antologia Mondi del fantasy II, edito da Limana Umanita, e per la Watson, sull’antologia Horror storytelling, una storia macabra quasi di esclusiva invenzione di Marina, “Sunset”, sulla falsa riga di Twilight – ma molto, molto più interessante !–e “Forgiato con l’inganno”, un fantasy dai toni cupi e adulti, scelto sia dell’associazione culturale I Sogni di Carmilla per l’antologia Storie Fantastiche, sia  da Scrittevolmente, al termine del concorso Sole a Mezzanotte.

Ma non è finita! La Plesio Editore (con la quale collaboriamo per la pubblicazione del nostro primo romanzo… ma ne parleremo meglio tra poco) ha classificato al terzo posto un altro nostro racconto, “Un favore a Kaine”, attualmente inserito nell’antologia Lo Speziale, scaricabile gratuitamente sul sito della casa editrice. Il racconto è una sorta di diario/intervista di un vampiro malinconico e vittima del gioco d’azzardo che, dopo averlo incontrato, non potrà rifiutare un favore a Kaine …

Last but not least, come si dice, il racconto “Il futuro dell’uomo”. Si tratta di una breve opera fantascientifica inserita nel portale Storiebrevi ed edita dal gruppo Espresso. Questo racconto ha per noi un’importanza speciale, ma non perché lo riteniamo particolarmente brillante o perché a sceglierlo è stato un nome risonante come il gruppo Espresso. Il motivo è più prosaico: si tratta della prima opera per cui siamo stati pagati (!).La cifra è stata misera, è vero, ma si è trattato comunque di un evento significativo, per noi.

Veniamo ora alla news più bella dell’anno, che vi ho già accennato. Già, care streghette, a metà settembre vedrà la luce il nostro primo romanzo (primo per pubblicazione, in realtà è la nostra terza fatica, e ci è costata quasi due anni di lavoro). Il titolo provvisorio è “Memorie degli Euritmi. Caesar” e sarà pubblicato dalla Plesio Editore in formato digitale e a un prezzo competitivo (“Di ‘sti tempi …”, come direbbe Proietti). Spiegarvi in breve di cosa tratti è impossibile, considerata la mole dell’opera (circa ottocento pagine per oltre un milione e mezzo di battute). Mi limito ad accennare che si tratta di un Urban fantasy (attenzione, non ho scritto Paranormal Romance, ma proprio Urban!) e racconta le disavventure di un catanese, Leonardo, a cui improvvisamente verrà tolto quel poco che era riuscito a costruirsi nella vita. In cambio otterrà soldi, fama e successo, ma non è tutto oro quello che luccica. Caesar, il misterioso uomo che gli aprirà le porte del paradiso, confesserà a Leonardo che nel suo sangue scorre la discendenza dei Magus (chissà, tra streghette e Magus potreste anche capirvi. Organizzo un incontro?) e il protagonista presto capirà che tutto ha un costo.

Le tematiche del romanzo spaziano dall’esoterico, alle esperienze di vita in una difficile città del sud, alla politica e persino alla mafia, il tutto condito da umorismo,strane magie, organizzazioni massoniche e lupi mannari (sì, ma non quelli dei film!).

Vi ho confuso? Lo capisco, sapeste quanto siamo confusi io e Marina!

Tranquille, se voi o altri curiosi voleste saperne di più, abbiamo aperto un’apposita pagina Facebook: www.facebook.com/MemorieDegliEuritmi. A quest’indirizzo potete già leggere il prologo e il primo capitolo del romanzo. Ma non è tutto! Da qui a settembre aggiungeremo anche il secondo e il terzo capitolo, sempre in maniera gratuita. Un bel malloppo da una cinquantina di pagine! Pensiamo possano essere sufficienti a stuzzicare l’appetito dei curiosi.

Concludo senza rispondere alla domanda se mi è piaciuto pubblicare con voi (vi farei tanti complimenti allora?)e vi ringrazio per il buon servizio all’editoria italiana che state facendo. Speriamo di lavorare di nuovo insieme, un giorno.

Per chi volesse venire a farci visita, ecco la nostra pagina Facebook:  http://www.facebook.com/SogniAQuattroMani. Potrete contattarci (insultarci se vi va) e leggere gli incipit dei nostri racconti pubblicati, oltre che ovviamente avere tutte le indicazioni per reperire le antologie nelle quali sono inseriti.

Un saluto da me e Marina e grazie ancora.

A risentirci presto!

Grazie a te Fabrizio, e buona fortuna per tutto!

Pubblicato il

Apre il negozio on-line di Edizioni Mondoscrittura!

Eh sì, iniziamo a fare sul serio… d’altronde ve l’avevamo promesso, e anche se siamo Streghe, una promessa è pur sempre una promessa, no?
In questo periodo abbiamo lavorato alacremente sull’uscita di due nuove pubblicazioni targate Mondoscrittura: la prima è già ufficialmente in vendita, ed è la famosa scarpetta di cui vi abbiamo parlato nelle settimane scorse, il thriller di Fabrizio Fondi L’ERBA DEL DIAVOLO.
L’altro è il romanzo vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura, di cui a brevissimo riceverete molte, ma mooooooolte notizie…

Abbiamo pensato che una casa editrice non è una casa editrice vera senza uno spazio virtuale dove poter vendere i propri libri. Così da oggi è finalmente possibile acquistare tutte le nostre pubblicazioni con un clic all’indirizzo

edizioni.mondoscrittura.it

La spedizione è gratuita, ed è possibile pagare con bonifico bancario o con paypal. Il pagamento con carta di credito è possibile sempre tramite il sito paypal, anche se non si è possessori di un account.

Per ora il nostro shop vanta la bellezza di BEN due titoli, ma che titoli! Il primo è la nostra antologia di racconti LE PRIME VOLTE, l’altro è il romanzo di Fabrizio Fondi L’ERBA DEL DIAVOLO.
Ma a breve sarà disponibile anche il terzo titolo, il vincitore del Premio Letterario Mondoscrittura.

Vi aspettiamo sul nostro store on-line!