Pubblicato il

PREMIO LETTERARIO CITTA’ DI CIAMPINO 2013

È con grande soddisfazione, un pizzico di orgoglio e una spolverata di felicità che in questo 31 ottobre 2013 pubblichiamo il bando del

PREMIO LETTERARIO CITTÁ DI CIAMPINO

promosso e organizzato dall’Associazione Mondoscrittura e patrocinato dal Comune di Ciampino.

Vogliamo in questa sede ringraziare ufficialmente l’Assessorato alla Cultura e il Consiglio del Comune di Ciampino che hanno voluto accordarci il privilegio di organizzare il primo concorso letterario nazionale intitolato alla città.

Il concorso si articolerà in tre sezioni: romanzi editi, romanzi inediti e racconti inediti. Gli elaborati dovranno essere inviati, seguendo le modalità riportate sul bando, entro il 31 dicembre 2013.

Tutte le informazioni su modalità di spedizione, norme redazionali, composizione della giuria e durata del concorso sono presenti nel bando che potete leggere qui di seguito oppure scaricare in pdf al seguente link: 

Per qualsiasi tipo di informazione potete contattare la segreteria all’indirizzo streghe@mondoscrittura.it.

Buona scrittura e buon lavoro a tutti,

Le Streghe Amelia e Grimilde

L’ASSOCIAZIONE MONDOSCRITTURA INDICE LA SECONDA EDIZIONE DEL

PREMIO MONDOSCRITTURA

“PREMIO LETTERARIO CITTÁ DI CIAMPINO”

ART.1
Il concorso si articola in 3 (tre) sezioni:
Sez. A – Opere edite nel periodo tra il 1/11/2012 e il 31/10/2013. Le opere dovranno essere edite senza alcun contributo da parte dell’autore.
Sez. B -Testo inedito della lunghezza minima di 150 cartelle e massima di 350 cartelle, ove per cartella s’intende un foglio dattiloscritto di 1.800 battute, spazi inclusi.
Sez. C – Racconto inedito di lunghezza compresa tra le 20 (venti) e le venticinque (25) cartelle dove per cartella s’intende un foglio dattiloscritto di 1.800 battute, spazi inclusi.

ART.2
I testi dovranno essere inviati entro il 31/12/2013 alla segreteria del Premio presso la sede legale di Mondoscrittura, Via Icaro n.21 00043 Ciampino. Farà fede il timbro postale.
Per la sezione A: i testi devono essere inviati in n.1 copie cartacea e una copia digitale all’indirizzo concorsi@mondoscrittura.it, specificando nell’oggetto “Premio Città di Ciampino, nome e cognome dell’autore – titolo dell’opera” (es.: Premio Città di Ciampino, Mario Rossi – La vita è bella)
Per la sezione B: i testi devono essere inviati n. 1 copie cartacea e n.1 copia digitale a concorsi@mondoscrittura.it. L’elaborato deve essere impaginato in Times New Romans 12 punti, interlinea 1.5, giustificato e deve avere le pagine numerate. Deve inoltre riportare sul frontespizio i recapiti dell’autore (nome, cognome, numero di telefono e indirizzo e-mail) e deve essere RILEGATO (non deve essere a fogli sciolti). Per il file digitale sono accettati i formati .doc, .docx e .org. Tutti i testi che non rispetteranno le norme redazionali sopra citate saranno automaticamente esclusi dalla selezione.
Per la sezione C: gli elaborati devono essere inviati n. 1 copie cartacea e n.1 copia digitale. Il testo deve essere impaginato in Times New Romans 12 punti, interlinea 1.5, giustificato e deve avere le pagine numerate. Deve inoltre riportare sul frontespizio i recapiti dell’autore (nome, cognome, numero di telefono e indirizzo e-mail) e non deve essere a fogli sciolti. Per il file digitale sono accettati i formati .doc, .docx e .org
Tutti i testi che non rispetteranno le norme redazionali sopra citate saranno automaticamente esclusi dalla selezione.
Per tutte le sezioni è necessario allegare una breve biografia dell’autore della lunghezza massima di 1 (una) cartella e una sinossi dell’opera di massimo 2 (due) cartelle.
È possibile partecipare a più di una sezione del concorso.

ART.3
Per le sezioni A e B sono accettati testi di tutti i generi letterari con l’esclusione della saggistica e della poesia.
Per la sezione C sono accettati esclusivamente racconti di genere giallo ambientati a Roma e Provincia.
I testi vanno inviati a partire dal 01/11/2013 fino al 31/12/2013. La partecipazione al concorso è riservata ai maggiori di anni 18.

ART.4
Per partecipare al premio è necessario versare la quota associativa a Mondoscrittura relativa all’anno 2013, fissata in Euro 5,00. Tale quota dovrà essere versata una sola volta, anche se si intende partecipare a più di una sezione del concorso. Le modalità di pagamento sono le seguenti:
– BONIFICO BANCARIO intestato a Associazione Culturale Mondoscrittura, IBAN IT66T0200839552000101855334
– PAYPAL: streghe@mondoscrittura.it
Nell’intestazione del pagamento è necessario specificare la causale “Premio Mondoscrittura Città di Ciampino”.
Sarà necessario compilare e restituire firmato il Modulo Associativo che la Redazione provvederà a inviare via email ai partecipanti.
I concorrenti alla sezione B che desiderino ricevere al termine del concorso una scheda di valutazione analitica del romanzo, devono versare all’atto dell’iscrizione la quota di Euro 70,00 (settanta) insieme alla quota associativa. Tale scheda di valutazione è facoltativa e il richiederla non costituisce titolo di merito. Qualora il testo vincitore risultasse tra quelli che hanno richiesto tale servizio, l’importo verrà restituito per intero all’autore.
In questo caso nell’intestazione del pagamento è necessario specificare la causale “Premio Mondoscrittura Città di Ciampino Valutazione”.

ART.5
Il primo classificato della sezione A riceverà un premio in denaro del valore di Euro 500,00 (cinquecento) e una targa commemorativa; il secondo classificato riceverà un premio in denaro del valore di Euro 200,00(duecento) e una targa commemorativa; il terzo classificato riceverà un premio in denaro di Euro 100,00 (cento) e una targa commemorativa.
Il primo classificato della sezione B riceverà un contratto di pubblicazione standard: l’editing, la realizzazione della copertina, la stampa e la promozione del testo saranno interamente a carico di Mondoscrittura. Il testo verrà prodotto in cartaceo e in ebook, e venduto tramite il sito di Mondoscrittura, i principali bookstore on-line e presso il circuito di librerie collegato a Mondoscrittura.
I cinque racconti vincitori della sezione C verranno raccolti in un’antologia e riceveranno un compenso una tantum del valore di 50(cinquanta) euro. L’editing, la realizzazione della copertina, la stampa e la promozione del testo saranno interamente a carico di Mondoscrittura. Il testo verrà prodotto in cartaceo e in ebook, e venduto tramite il sito di Mondoscrittura, i principali bookstore on-line e presso il circuito di librerie collegato a Mondoscrittura. L’autore ricevendo l’una tantum firmerà contestualmente liberatoria dei diritti d’autore, cedendoli per intero a Mondoscrittura.
La giuria si riserva di proporre la pubblicazione anche a testi non vincitori ma distintisi per il pregio della produzione.

ART.6
La giuria utilizzerà per la valutazione dei testi una scheda standard nella quale verranno espressi i punteggi in relazione alle differenti discriminanti del testo: forma, struttura, originalità del tema.
La giuria è composta dai soci fondatori di Mondoscrittura e da un comitato di lettura esterno all’associazione.

ART.7
I nomi dei vincitori saranno resi noti entro il 30 Giugno 2014 attraverso il sito http://www.mondoscrittura.it e con una comunicazione via e-mail a tutti i partecipanti.
La cerimonia di premiazione si terrà entro il 31/10/2014 presso la sala Consiliare del Comune di Ciampino o struttura similare atta a ospitare la premiazione, in data da stabilire.
I vincitori dovranno ritirare personalmente il premio pena la decadenza dallo stesso, che sarà assegnato al concorrente classificatosi al posto di graduatoria successivo.
L’autore vincitore che si rendesse irreperibile entro una settimana dalla pubblicazione degli esiti del concorso verrà automaticamente escluso, e il premio passerà al successivo autore in graduatoria.
È tutelata la riservatezza dei dati personali.

ART.8
Il giudizio della giuria è insindacabile. I testi ricevuti non saranno restituiti.

ART.9
La partecipazione al concorso comporta l’integrale accettazione del presente bando.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SI RIMANDA ALLA PAGINA DELLE FAQ – CONSIGLIAMO VIVAMENTE DI LEGGERLA PRIMA DI INVIARE I TESTI PER LA SELEZIONE. LA PAGINA VIENE AGGIORNATA IN TEMPO REALE CON LE DOMANDE CHE ARRIVANO IN REDAZIONE.

Per informazioni: tel. 3389240066
e-mail: streghe@mondoscrittura.it
sito: www.mondoscrittura.it
http://www.comune.ciampino.roma.it/home/index.php?option=com_content&task=view&id=2660

Pubblicato il

Premio Nazionale di Poesia “Luciana Notari” 2013 – scad. 31/03/2013

Il premio è organizzato per promuovere la memoria della poetessa Luciana Notari, autrice di raccolte poetiche di singolare qualità, della quale si vuole anche ricordare l’amore e la fiducia verso il mondo animale e naturale.

La giuria è composta dai Poeti: Elio Pecora, Presidente, Bianca Maria Frabotta, Roberto Deidier, dal Presidente della Associazione Gutenberg, Simone Zafferani, Segretario.

Diviso in due sezioni, il premio sarà assegnato annualmente, a insindacabile giudizio della giuria ed escludendo l’aex-equo, a:
1) Libro edito di poesia, al quale andrà la somma di € 2.000,00 (duemila).
I testi partecipanti, editi fra gennaio e dicembre 2012, dovranno essere spediti in cinque copie che devono pervenire entro e non oltre il 31 marzo 2013 alla Segreteria del Premio e dovranno essere corredati del nome dell’autore e dell’indirizzo (anche e-mail ove esista) completo di numero telefonico e/o numero di cellulare.
2) Poesie dedicate al mondo animale e naturale.
A questo premio possono partecipare soltanto e unicamente gli studenti delle Scuole Medie Superiori della provincia di Terni e del Polo Universitario del comprensorio ternano/narnese.

Le poesie migliori verranno così premiate:
– studenti universitari: € 300,00 (trecento) in buoni libro;
– studenti Scuole Medie Superiori: € 200,00 (duecento) in buoni libro.

Le poesie degli studenti, in numero massimo di cinque, corredate del nome dell’autore, della classe e dell’Istituto di appartenenza (per le S.M.S), del nome dell’autore e del corso di appartenenza (per gli studenti universitari), vanno inviate entro e non oltre il 31 marzo 2013 alla Segreteria del Premio.

La premiazione avrà luogo il 18 maggio 2013, ore 16.30 presso la Sala rossa di Palazzo Gazzoli – Via del Teatro Romano – TERNI

Gli Autori premiati dovranno essere presenti alla cerimonia pena la decadenza dal premio.

Il materiale pervenuto non sarà restituito.

La Segreteria del Premio è presso Rosanna Gentili Carini –
Viale A. Manzoni, 16 – 05100 TERNI –
e-mail: gutenberg98@fastwebnet.it
www.associazionegutenbergterni.it

Pubblicato il

Premio Letterario Isola d’Elba 2013, scad. 01/03/2013

Il Comitato promotore indice per l’anno 2013, la 41^ edizione del  Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba – Raffaello Brignetti. Il Premio è assegnato ad un’opera di narrativa, poesia o saggistica.

Possono partecipare opere di Autori europei viventi, edite in Italia nel periodo Marzo 2012/Febbraio 2013, tradotte in italiano per quanto  riguarda gli autori stranieri.

Le opere devono essere inviate agli indirizzi dei Giurati di seguito riportati.

Una ulteriore copia deve essere recapitata al Comitato Promotore Premio Letterario Isola d’Elba – Raffaello Brignetti, Via R. Manganaro, 142 – 57037 Portoferraio (LI) entro la mezzanotte del 1° Marzo 2013. Nella spedizione deve essere specificato che l’opera concorre al “Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba – Raffaello Brignetti – Edizione 2013”.

Le opere presentate o richieste dai Giurati non verranno restituite.

Entro il mese di Aprile 2013 la Giuria Letteraria selezionerà tre opere fra quelle pervenute, che il Comitato provvederà a consegnare ai “Giudici Lettori” i quali, da quel momento, affiancheranno la Giuria stessa per la scelta finale.

I membri della Giuria Letteraria ed i Giudici Lettori esprimeranno il loro voto su apposite schede vidimate e predisposte dalla Segreteria del Premio, alla quale dovranno essere restituite secondo le modalità che saranno comunicate.

Il voto espresso dai componenti della Giuria Letteraria avrà valore triplo rispetto a quello espresso dai Giudici Lettori.

Lo spoglio delle schede sarà affidato ad una commissione composta da un membro della Giuria Letteraria, un Giudice Lettore ed un componente del Comitato Promotore, con l’assistenza di un Pubblico Funzionario.

Il vincitore, che deve assicurare la sua presenza alla cerimonia di premiazione, prevista a Portoferraio il 13 Luglio 2013, riceverà un premio in denaro pari ad Euro 6.000,00 (seimila/00) netti.

GIURIA LETTERARIA

Alberto BRANDANI
Presidente
Loc. Casabassa, 33 – 53034 Colle Val d’Elsa (SI)

Giorgio BARSOTTI
Loc. Tre Acque, 1 – 57037 Portoferraio (LI)

Mario BAUDINO
c/o La Stampa – Via C. Marenco, 32 -10126 Torino

Marino BIONDI
Via Fiesolana, 14 -50122 Firenze

Francesco CARRASSI
c/o Poligrafici Editoriale s.p.a.
Via Paolieri, 2 – 50122 Firenze

Giuseppe CONTE
Corso degli Inglesi, 642 – 18038 San Remo (IM)

Teresa DE SANTIS
c/o RAI UNO, 5° piano
Viale Mazzini, 14 – 00195 ROMA

Ernesto FERRERO
C.so Casale, 205 – 10132 Torino

Francesco GIORGINO
Via Francesco Ferrara, 29 – 00191 Roma

Giuseppe MASCAMBRUNO
c/o LA NAZIONE
V.le Giovine Italia, 17 – 50122 Firenze

Giuseppe NERI
Via Giuseppe Perego, 58 – 00144 Roma

Massimo ONOFRI
Via Giuseppe Ricci, 8 – 01100 Viterbo

Antonio PATUELLI
c/o Fondazione Libro Aperto
Via Corrado Ricci, 29 – 48100 Ravenna

 Silvia RONCHEY
Via Catalana, 1/a – 00186 Roma

COMITATO PROMOTORE PREMIO LETTERARIO ISOLA D’ELBA – RAFFAELLO BRIGNETTI
Segreteria: Via R. Manganaro, 142 – 57037 Portoferraio (Li)
Tel. 0565/918.316 – cell. 339/111.48.13
E-mail: premioletterarioelba@gmail.com
www.premioletterarioelba.it

Pubblicato il

[CONCORSI] Premio Bottari Lattes Grinzane, scad. 20/01/2013

Il Premio Internazionale Bottari Lattes Grinzane, giunto alla terza edizione, è organizzato dalla Fondazione Bottari Lattes e dall’Associazione Premio Bottari Lattes Grinzane.
È rivolto a opere di narrativa edita ed è diviso nelle sezioni Il Germoglio e La Quercia. La prima è destinata alla scoperta di opere di narrativa innovative e originali di scrittori italiani e stranieri. La seconda, dedicata a Mario Lattes, vuole segnalare un’opera di un autore affermato che, nel corso del tempo, si sia dimostrata meritevole di un condiviso apprezzamento critico. Un riconoscimento originale volto a riscoprire un titolo di un grande scrittore internazionale.
In accordo con lo spirito originario del Premio Grinzane Cavour, voluto da Don Francesco Meotto, il Premio Bottari Lattes Grinzane intende coinvolgere direttamente i giovani. Viene pertanto riproposto il sistema delle Giurie Scolastiche, composte da studenti di undici scuole superiori italiane e una straniera, che per eleggere il vincitore della sezione Il Germoglio valuteranno le cinque opere finaliste scelte dalla Giuria Tecnica. Saranno inoltre organizzati dei workshop e un incontro con i finalisti della sezione Il Germoglio, in cui saranno coinvolti gli studenti delegati delle dodici Giurie Scolastiche e gli studenti del territorio.

SEZIONE IL GERMOGLIO

1. Possono concorrere al Premio Bottari Lattes Grinzane – sezione Il Germoglio le opere di narrativa di autori italiani e stranieri edite in Italia nel periodo compreso fra il mese di gennaio 2012 e gennaio 2013.

2. Le opere inviate devono improrogabilmente pervenire, in 14 copie, alla Segreteria del Premio (Fondazione Bottari Lattes – via Marconi, 16 – 12065 Monforte d’Alba – tel. 0173/78.92.82) entro e non oltre il 20 gennaio 2013.

3. La Giuria Tecnica – presieduta da Giorgio Bárberi Squarotti – si riunirà nel mese di aprile 2013 per individuare, a suo insindacabile giudizio, una rosa di cinque opere finaliste, selezionate in base al criterio del valore letterario e della rappresentatività delle tendenze più vive e originali della narrativa contemporanea.

4. I cinque finalisti si aggiudicano un premio di 2.500 euro ciascuno. La rosa dei cinque finalisti sarà resa nota durante la cerimonia di designazione che si terrà il giorno seguente la riunione della Giuria Tecnica, nel mese di aprile 2013 a Monforte d’Alba.

5. Le cinque opere finaliste saranno soggette al giudizio delle dodici Giurie Scolastiche, le quali decreteranno il vincitore a cui andrà un ulteriore premio di 2.500 euro (per un totale di 5.000 euro). Le Giurie Scolastiche, scelte dalla Fondazione Bottari Lattes, sono attivate presso dodici istituti, undici in Italia e uno all’estero, e sono costituite ciascuna da 15 componenti, scelti autonomamente dagli insegnanti dell’istituto di appartenenza. L’insieme dei voti espressi dalle dodici Giurie Scolastiche determinerà il vincitore, che sarà proclamato nel corso della cerimonia finale, in presenza del Notaio del Premio.

6. Gli editori delle cinque opere finaliste dovranno inviare in omaggio alla Segreteria 80 copie dei volumi, destinate alle Giurie Scolastiche.

7. La premiazione avrà luogo a Torino nel mese di ottobre 2013. Condizione imprescindibile per l’attribuzione dei montepremi è la presenza dei cinque scrittori finalisti alla cerimonia di premiazione e la disponibilità ad effettuare, nei due giorni immediatamente precedenti la cerimonia, un workshop con i dodici studenti delegati delle Giurie Scolastiche e un incontro con gli studenti del territorio.

8. La partecipazione al Premio da parte di editori e autori implica l’accettazione delle norme del bando. Per tutto quanto non contemplato nel bando è competente a deliberare la Fondazione Bottari Lattes, che promuove e organizza la manifestazione insieme con l’Associazione Premio Bottari Lattes Grinzane.

SEZIONE LA QUERCIA

1. Il Premio Bottari Lattes Grinzane – sezione La Quercia viene attribuito a insindacabile giudizio della Giuria Tecnica a un libro di narrativa italiana o straniera, che si sia dimostrato nel corso del tempo meritevole di un condiviso apprezzamento critico.

2. Il riconoscimento è dedicato a Mario Lattes.

3. L’autore dell’opera vincitrice riceverà un premio di 10.000 euro. Il vincitore della sezione La Quercia sarà reso noto durante la cerimonia di designazione, che si terrà il giorno seguente la riunione della Giuria Tecnica, nel mese di aprile 2013 a Monforte d’Alba.

4. L’editore dell’opera vincitrice dovrà inviare in omaggio alla Segreteria del Premio 50 copie del volume.

5. La premiazione avrà luogo a Torino nel mese di ottobre 2013 contestualmente con quella dei quattro finalisti e del vincitore della sezione Il Germoglio. Al vincitore, oltre alla presenza alla cerimonia di premiazione, è richiesta la disponibilità a tenere, il giorno precedente (o quello immediatamente successivo) nella sede stabilita dalla Fondazione Bottari Lattes e dall’Associazione Premio Bottari Lattes Grinzane, una lectio magistralis su un tema letterario a scelta dell’autore.

La Segreteria del Premio ha sede presso:

Fondazione Bottari Lattes

Via Marconi, 16 • 12065 Monforte d’Alba (Cn)

Tel: +39 0173/78.92.82

eventi@fondazionebottarilattes.it

www.fondazionebottarilattes.it

Pubblicato il

PREMIO LETTERARIO MONDOSCRITTURA

Cari amici, non è certo un segreto che le streghe abbiano una mente vulcanica, innovativa e in continuo fermento. Questo è il nostro primo Halloween, e non potevamo certo perdere l’occasione per un sabba speciale, di quelli che lasciano il segno. Così ci siamo incontrate, acchittate di tutto punto: Amelia ha laccato di nero le unghie, Grimilde ha sfoggiato un accattivante taglio di capelli, Maga Magò ha rispolverato il mantello delle grandi occasioni. E poi via, di grande impegno, a lanciare nel pentolone tutte le parole magiche necessarie all’incantesimo: esordiente, pubblicazione, narrativa, denaro, selezione, genere, aspirante, lunghezza, valutazione, giuria.

Il risultato? Tutto per voi, esordienti e aspiranti autori, il primo concorso letterario targato Mondoscrittura.

Prima di spedire le vostre opere, vi invitiamo a leggere LE FAQ RELATIVE AL CONCORSO

 

L’ASSOCIAZIONE MONDOSCRITTURA INDICE LA PRIMA EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO MONDOSCRITTURA

 

ART.1

Il concorso si articola in 2 (due) sezioni:

Sez. A – Romanzi editi nel periodo tra il 1/11/2011 e il 31/10/2012. Le opere dovranno essere edite senza alcun contributo da parte dell’autore.

Sez. B – Romanzi inediti della lunghezza minima di 150 cartelle e massima di 350 cartelle, ove per cartella s’intende un foglio dattiloscritto di 1.800 battute, spazi inclusi.

ART.2

I testi dovranno essere inviati entro il 31/12/2012 28/02/2013 alla segreteria del Premio presso la sede legale di Mondoscrittura, Via Icaro n.21 00043 Ciampino. Farà fede il timbro postale. La lista dei testi pervenuti verrà pubblicata sul sito di Mondoscrittura alla pagina relativa il concorso.

Per la sezione A: i testi devono essere inviati in n.3 copie cartacee e una copia digitale all’indirizzo concorsi@mondoscrittura.it, specificando nell’oggetto “Premio Letterario Mondoscrittura, nome e cognome dell’autore – titolo dell’opera” (es.: Premio Letterario Mondoscrittura, Mario Rossi – La vita è bella) e specificando nel corpo della mail a quale delle due sezioni si concorre.

Per la sezione B: i testi devono essere inviati n. 3 copie cartacee e n.1 copia digitale con le stesse modalità sopra elencate. L’elaborato deve essere impaginato in Times New Roman 12 punti, interlinea 1.5, giustificato e deve avere le pagine numerate. Deve inoltre riportare sul frontespizio i recapiti dell’autore (nome, cognome, numero di telefono e indirizzo e-mail). Per il file digitale sono accettati i formati .doc, .docx e .odt

Tutti i testi che non rispetteranno le norme redazionali sopra citate saranno automaticamente esclusi dalla selezione.

Per entrambe le sezioni è necessario allegare una breve biografia dell’autore della lunghezza massima di 1 (una) cartella e una sinossi dell’opera di massimo 2 (due) cartelle.

ART.3

Sono accettati romanzi di tutti i generi letterari con l’esclusione della saggistica. Dalla selezione sono escluse le sillogi di poesie, le raccolte di racconti, le antologie e i racconti singoli.

I testi vanno inviati a partire dal 01/11/2012 fino al 31/12/2012 28/02/2013. La partecipazione al concorso è riservata ai maggiori di anni 18.

ART.4

Il primo classificato della sezione A riceverà un premio in denaro del valore di Euro 150,00 (centocinquanta)e un attestato di partecipazione; il testo verrà pubblicizzato nella Vetrina di Mondoscrittura e l’associazione si impegna a divulgarne la recensione nei maggiori siti letterari. Il secondo e il terzo classificato riceveranno un attestato di partecipazione.

Il primo classificato della sezione B riceverà un contratto di pubblicazione standard: l’editing, la realizzazione della copertina, la stampa e la promozione del testo saranno interamente a carico di Mondoscrittura. Il testo verrà prodotto in cartaceo e in ebook, e venduto tramite il sito di Mondoscrittura, i principali bookstore on-line e la piattaforma Stealth.

La giuria si riserva di proporre la pubblicazione anche a testi non vincitori ma distintisi per il pregio della produzione.

ART.5

La giuria utilizzerà per la valutazione dei testi una scheda standard nella quale verranno espressi i punteggi in relazione alle differenti discriminanti del testo: forma, struttura, originalità del tema.

La giuria è composta dai soci fondatori di Mondoscrittura e da un comitato di lettura esterno all’associazione.

ART.6

I nomi dei vincitori saranno resi noti entro il 30 Giugno 2013 attraverso il sito http://www.mondoscrittura.it e con una comunicazione via e-mail a tutti i partecipanti.

La cerimonia di premiazione si terrà entro il 31/10/2013 in data e sede da stabilire.

I vincitori dovranno ritirare personalmente il premio pena la decadenza dallo stesso, che sarà assegnato al concorrente classificatosi al posto di graduatoria successivo.

L’autore vincitore che si rendesse irreperibile entro una settimana dalla pubblicazione degli esiti del concorso verrà automaticamente escluso, e il premio passerà al successivo autore in graduatoria.

È tutelata la riservatezza dei dati personali.

ART.7

Il giudizio della giuria è insindacabile. I testi ricevuti non saranno restituiti.

ART.8

La partecipazione al concorso comporta l’integrale accettazione del presente bando.

Per informazioni: tel. 3389240066

e-mail: streghe@mondoscrittura.it

sito: www.mondoscrittura.it

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO IN PDF

DUBBI? CLICCA QUI PER LEGGERE LE FAQ RELATIVE AL CONCORSO

Pubblicato il

[CONCORSI] Premio Chianti 2012 (scad. 31/10/2012)

PREMIO LETTERARIO CHIANTI (Scadenza 31/10/2012)

Art. 1 – I Comuni di Greve in Chianti (Firenze), Barberino V.E (Firenze), Castellina in Chianti (Siena), Castelnuovo Berardenga (Siena), Gaiole in Chianti (Siena), Impruneta (Firenze), Radda in Chianti (Siena), San Casciano V. P. (Firenze), Tavarnelle V.P (Firenze), e la rivista “Stazione di Posta” di Firenze indicono la XXVI Edizione del PREMIO LETTERARIO CHIANTI, riservato ad Opere di narrativa in lingua italiana, edite nell’anno 2011 (DUEMILAUNDICI).

Art. 2 – Le Case Editrici, nonché gli Autori a titolo personale, che intendano partecipare al Premio dovranno inviare n° 20 copie di ciascuna opera, entro e non oltre il 31/10/ 2012, al COMUNE DI GREVE IN CHIANTI, PIAZZA MATTEOTTI, 50022 GREVE IN CHIANTI (FI). Sulle scatole contenenti i libri inviati dovrà essere posta la dicitura:
PREMIO LETTERARIO CHIANTI XXVI EDIZIONE 2012/2013.

Art.3 – Le opere pervenute saranno sottoposte all’esame del Comitato Tecnico coordinato da Giuseppe Panella e composto da Paolo Codazzi e da un rappresentante di ognuno dei Comuni promotori.

Art.4 – Il Comitato Tecnico esaminerà le opere, dotate dei requisiti per potere concorrere al Premio. Le opere o gli autori non in possesso dei requisiti indicati dal presente Bando verranno esclusi senza alcun obbligo di restituzione dei libri inviati.

Art.5– Il Comitato Tecnico, entro il 31 dicembre 2012, selezionerà 5 opere da ammettere in finale.
Le comunicazioni di ammissione alla finale verranno inoltrate alle Case Editrici e/o agli Autori. Sia Case Editrici che Autori selezionati dovranno confermare formale accettazione di tutte le norme contenute nel presente Bando.

Art. 6– Le Case Editrici e gli Autori delle opere finaliste si impegnano a:
a) Fornire il numero di copie che verranno richieste per dotare la Giuria dei Lettori al prezzo di copertina scontato di almeno il 60%. Il quantitativo di copie da fornire potrà variare dalle 250 alle 350 copie secondo le reali richieste in base al numero dei Lettori. Tali copie dovranno essere inviate, con le stesse modalità e nello stesso luogo di cui all’articolo 2, entro breve tempo dalla data della effettiva richiesta, con fatturazione da emettere secondo le modalità più avanti indicate.
b) Assicurare la partecipazione dell’Autore alla presentazione dell’opera alla Giuria dei Lettori e, possibilmente, alla cerimonia di premiazione.

Art. 7 – Le cinque opere finaliste saranno presentate dagli Autori alla Giuria dei Lettori in altrettanti incontri che si terranno nei Comuni di Greve in Chianti, Barberino V.E., Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Gaiole in Chianti, Impruneta, Radda in Chianti, San Casciano in V. P., Tavarnelle V.P., a partire dal mese di febbraio 2013 secondo un calendario che verrà successivamente e tempestivamente comunicato.
La mancata e immotivata partecipazione dell’Autore all’incontro con la Giuria dei Lettori, comporta l’esclusione dal premio e la restituzione delle opere eventualmente acquistate con spedizione a carico dell’Editore o dell’Autore senza alcuna regolazione economica.

Art. 8 –La Giuria dei Lettori è composta da circa 350 partecipanti.
Saranno ammessi a farne parte tutti coloro che ne faranno richiesta ad una delle Biblioteche Comunali dei Comuni promotori entro il , compilando l’apposito modulo in distribuzione presso le Biblioteche stesse. In caso di superamento del limite indicato, e qualora insorgessero problematiche di numero, sarà data preferenza ai Lettori residenti nei Comuni promotori.

Art. 9 – Durante la cerimonia pubblica di Premiazione, prevista per il maggio 2013, ciascun membro della Giuria dei Lettori sarà chiamato ad esprimere la propria preferenza mediante scheda da consegnare in busta chiusa.
Ogni Giurato dovrà esprimere una sola preferenza per uno dei 5 libri finalisti. Lo spoglio delle schede avverrà pubblicamente.

Art. 10 – Al vincitore del Premio Letterario Chianti, XXV edizione, verrà assegnato un premio di Euro 2.200,00, anche a titolo di rimborso spese assoluto per la partecipazione alla presentazione del libro ed alla cerimonia di premiazione.
A ciascuno degli altri finalisti verrà assegnato un premio di Euro 1200,00a titolo definitivo di rimborso spese.

Abbiamo aperto un sito web specifico relativo al Premio Letterario Chianti, sul quale potranno
essere consultate tutte le notizie al riguardo:
www.premioletterariochianti.it

Segreteria del Premio Letterario Chianti
c/o Biblioteca Comunale di Greve in Chianti
Viale Vanghetti, 4
50022 Greve in Chianti (FI)
Tel: 055/85.45.285/286Fax: 055/85.45.287
E-mail: biblioteca@comune.greve-in-chianti.fi.it

Per invio libri:
Comune di Greve in Chianti, piazza Matteotti, 50022 Greve in Chianti (FI).

PER INFORMAZIONI E COMUNICAZIONI:
Rivista Culturale Stazione di Posta
Via Brunelleschi, 1
50123 Firenze
Tel/Fax: 055/27.76.258-www.stazionediposta.it

Pubblicato il

[CONCORSI] Premio “L’Aquila” di poesia – CARISPAQ (scad. 31/07/2011)

La CARISPAQ, in collaborazione con il Consiglio regionale d’Abruzzo, bandisce la undicesima edizione del Premio Letterario Internazionale di poesia L’Aquila – CARISPAQ 2012

 L’ammontare del premio è di Euro 6.000,00.

 ART.1

Il concorso si articola in 3 sezioni:

Sez. A – Poesia edita per opere pubblicate dal1 gennaio 2010;

Sez. C – Opera prima di poesia di un autore che non abbia superato il 35° anno di età alla data del 31 luglio 2012;

Sez. B – Poesia inedita riservata agli studenti di un Istituto Superiore della Provincia di L’Aquila per una raccolta di n° 10 poesie.

ART.2

Per la Sez. A la Giuria Tecnica segnalerà tre autori, a ciascuno dei quali andrà la somma di Euro 1.000,00.

Tra questi, la Giuria Tecnica, affiancata da una giuria composta da 10 studenti degli Istituti Superiori della Provincia di L’Aquila, designerà il vincitore, al quale verrà assegnato un superpremio di Euro 1.500,00.

Per la Sez. C, l’opera prescelta dalla Giuria Tecnica sarà premiata con Euro 1.000,00.

Per la Sez. B è prevista una borsa di studio di Euro 500,00 da assegnare allo studente segnalato dalla Giuria Tecnica.

ART.3

Ad ogni edizione del Premio Letterario L’Aquila sarà invitato un esponente del mondo della cultura di notevole prestigio internazionale che sarà presente alla premiazione e terrà conferenze ed incontri nella città.

ART.4

La Giuria Tecnica del premio è composta da: Giorgio Barberi Squarotti, Liliana Biondi, Anna Maria Giancarli, Mila Marini, Renato Minore, Francesco Sabatini, Franco Scaglia, Maria Luisa Spaziani e Sergio Zavoli. Il Presidente della predetta Giuria è Stefania Pezzopane.

ART.5

Le case editrici e gli autori interessati dovranno far pervenire n° 10 copie di ogni pubblicazione, entro il 31 luglio 2010, al Dr. Luca Marchetti presso la CARISPAQ Spa – Centro Direzionale “Stirnella 88” – Via Pescara n. 4 – 67100 L’Aquila.

Per informazioni: tel. 0862 649596

e-mail: ufficiostampa@carispaq.it

sito: www.premiolaudomiabonanni.it

ART.6

Ogni autore dovrà allegare alle copie un breve curriculum comprensivo di dati personali, indirizzo e telefono.

I partecipanti alla Sez. C dovranno specificare che trattasi di opera prima.

ART.7

I vincitori saranno avvertiti in tempo utile dalla segreteria del Premio e dovranno presenziare alla cerimonia finale, che si terrà a L’Aquila il giorno 20 ottobre 2012 presso il Ridotto del Teatro Comunale. Agli stessi verranno assicurati il rimborso spese e l’ospitalità. In caso di assenza, fatta salva la situazione di grave e provato impedimento, i vincitori avranno diritto al titolo del premio, senza il corrispettivo in denaro.

ART.8

Il giudizio della giuria è insindacabile e le opere presentate non saranno restituite.

ART.9

La partecipazione al concorso comporta l’integrale accettazione del presente bando.

Pubblicato il

[CONCORSI] 7° concorso letterario Stefano Marello (scad. 28/09/2012)

Il concorso è aperto a tutti coloro che desiderano inviare i loro testi purché inediti.

Il concorso è diviso in due sezioni:
– prosa: il racconto presentato non dovrà superare le 8 cartelle dattiloscritte, ogni cartella dovrà essere di 30 righe circa;
– poesia: in numero massimo di 3 per autore, di 35 versi complessivi circa.
Il tema indicato è: “la ricerca della felicità”.

E’ possibile partecipare solo ad una sezione del concorso.

Gli elaborati, in 5 copie dattiloscritte, preferibilmente accompagnati da copia su CD, dovranno essere inviati in busta chiusa a: Circoscrizione VI – 6° Concorso “Stefano Marello” – Via San Benigno, 22 – 10154 Torino.

Il termine d’invio dei testi è entro e non oltre il 28 settembre 2012 (farà fede il timbro postale).
I lavori dovranno essere assolutamente anonimi, pena l’esclusione dal concorso.
Nella busta grande, dovrà essere inserita un’altra busta piccola chiusa contenente le generalità, il domicilio, il numero di telefono dell’autore/autrice e indirizzo di posta elettronica, a quale sezione si intende partecipare, il titolo dell’opera concorrente, qualche cenno biografico (massimo 5 righe) e una dichiarazione che attesti che l’opera è inedita.

Gli elaborati saranno esaminati e valutati da una giuria composta da scrittori/trici che sarà nota al momento della premiazione.
I premi consistono:
– nella pubblicazione in un’antologia delle opere ritenute idonee dalla Giuria.
– per i primi 4 classificati di ogni sezione verrà riservato un premio in denaro. Al 1°classificato un premio di Euro 750,00, al 2° di Euro 500,00, al 3° e 4° classificato un premio di 250,00 Euro. Dal 5° all’ 8° un premio in prodotti tipici. Eventuali altri premi particolari potranno essere aggiudicati dalla famiglia Marello.
Per le produzioni letterarie selezionate e pubblicate non si riconoscono i diritti d’autore.
Effettuata la selezione, i vincitori saranno tempestivamente avvisati, tramite e-mail o telefonicamente.
I dattiloscritti inviati non saranno restituiti.
Non saranno presi in considerazione i lavori che non avranno osservato tutte le norme contenute nel regolamento.
L’operato della Commissione giudicatrice è insindacabile e la partecipazione al concorso indica di per se stessa l’accettazione delle norme che lo regolano.
Ai sensi dell’art.13 del D.Lvo N. 196 del 30/06/03 i dati personali forniti saranno trattati dal Comune di Torino – Circoscrizione 6 esclusivamente ai fini del presente concorso.

Informazioni:
Circoscrizione 6 – Uff. Cultura – Via San Benigno, 22
10154 Torino – tel. 0114435636/69/59
www.comune.torino.it/circ6